MIB sempre lì in territorio di Wolfe …indici Usa rimbalzo tecnico o fine correzione?

wolfe mib

Sempre lì … ne avevo parlato ad agosto della possibile Wolfe

Mib daily 1 20 agosto

 .. sempre lì… una prima possibile conferma per l’attivazione del pattern, e restiamo sempre in tema di AT, la ripresa della supportiva del modello ulteriore conferma la violazione, tenuta e consolidamento sopra la dinamica discendete passante dai massimi (punti 2 – 4).

Il modello teorico prevede un primo possibile target al tocco della EPA (dinamica punti 1-4) il secondo movimento tracciato (correzione dalla EPA e rimbalzo) è al momento solo un’ipotesi. mib regressioni 11_9

C’e’ clima di diffusa incertezza al momento su diversi mercati anche valutari.

S&P 500 al momento ha ritracciato “al minimo sindacale”, area 2863 si è dimostrata supportiva mentre area 2890 (cash) rappresenterebbe test di verifica, un’eventuale respinta potrebbe creare i presupposti per un ritracciamento un po’ più consistente verso area 2820/2810.

sp11_9

 

Nasdaq manterrebbe al momento ancora un’impostazione long, area 7404 resta supportiva con un possibile test di verifica in area 7570 l’eventuale respinta da quest’area potrebbe lasciare intuire un probabile ritracciamento verso area 7290/7300.

nasdaq11_9

 

DAX non facciamo scherzi

nino dax 1_9

Strana giornata quella di venerdi, un minimo importante del dax, che lascerebbe intendere ad una chiusura anticipata del ciclo a 8 e 16 giorni, sarà vero? forse, ovviamente la risposta l’avremo lunedi e seguenti. Non cambia molto nella operatività di medio periodo, sarà la fine di settembre probabilmente a darci degli indirizzi piu chiari, ma sull’operatività di breve, capire fa la differenza. Se lo ha chiuso, allora andremo a vedere la forza che, gli ulteriori cicli avranno, se invece è stato un falso allarme, prepariamoci a vedere un minimo piu basso, a partire dai 12320 in giu. La forchetta in grafico dà delle indicazioni, la struttura sembra compromessa dai movimenti degli ultimi giorni, ma si sa, un twitt ti cambia la vita; siamo grati a trump (volutamente in piccolo)  di aver detto che siamo, come e se non peggio della cina (sic), solo un po piu piccoli, quindi dazi dovuti, peccato che il know how europeo, non sia quello cinese e si sa se l’americano vuole la Maserati, non si farà certo fermare da un 25%, mica la trova in texas! al massimo un puledro ma non 600 kw.  Quindi, pendiamo da twitter e aspettiamo con ansia, cosa quel coso si inventerà nel fine settimana. Oltre questo, vi è da dire che Sp non ha aiutato gli indici europei, ma il movimento degli ultimi minuti di venerdi, mi lascia ben sperare. Lo hanno comprato portandolo in verde, con un piu 0,50 dai minimi. Il mercato non dimentica, quindi al di la dell’ottava futura, aspetto un top, poco sopra i 600. Spenderei una parola sul fiber, il movimento in discesa è tecnico o è la risposta in diretta a questa commedia tragi/comica dei dazi? e se i gialli, rinverditi dal paragone con l’europa,  dovessero davvero rispondere seriamente con lo yuan, dove andiamo a finire?

(Nino Tripodi)

DAX – In area di congestione

Sempre e solo ipotesi in situazioni di incertezze, e non solo dal punto di vista di AT.

Resta in box di break in area che già per il passato è stata distributiva/accumulativa compresa tra 13490 e 12307, accumulativa dall’ultimo minimo assoluto di periodo su tf daily, almeno ad oggi.

dax daily 27 agosto

Sul daily canale di regressione principale ascendente dal minimo assoluto del 2018,  discendente dal massimo 22 maggio, ascendente su h4 dal minimo del 15 agosto.

Venerdì 24 agosto un primo tentativo di test della mediana del canale discendete che viaggia in area 12400. Il fallimento e dunque la respinta potrebbe portare l’indice all’avvicinamento alla supportiva in area 12300/12280.

La tenuta di area 12300/12280 potrebbe fornire spinta sufficiente per la violazione della stessa mediana e spingere l’indice tedesco ad un allungo almeno verso nuovo massimo  relativo intermedio.

Livello supportivo di medio area 12102,  al cedimento della stessa verrebbe negata l’ipotesi di cui ai grafici

dax 27 agosto h1

Sul breve (tf m30)

dax m30 regressioni 27_8

Da un punto di vista ciclico ci troviamo all’interno di trimestrale partito dal minimo del 28 giugno.

Fino a violazione del box operatività prudenziale all’interno dei livelli. Stop sempre e protezione del capitale

 

Sempre Dax

Un range stucchevole ci lascia in attesa. Il TS evidenziato rimane un faro dal quale non possiamo prescindere. Che possa confermarsi, con i tempi necessari è molto probabile, non fosse altro perche i massimi di SP e affini usa, oramai lasciano spazi ad un naturale ritraccio, quanto meno tecnico, e si sa se Sp starnutisce……….

Ricordo che sul breve ci troveremmo sulla ripartenza di un ciclo di meta trimestre e venerdi, dovrebbe aver chiuso il 1 settimanale. Il condizionale, cosi come in tutte le analisi è un obbligo. La mia personale strategia è attenderlo sul livello 12700, dal quale un tentativo di short, potrebbe essere da una parte profittevole, dall’altra, in caso di ulteriore crescita, abbastanza prudente. Domani si riapre la partita in Turchia, le feste musulmane sono finite ed il governo si appresta a varare e rendere note le misure economiche idonee alla situazione di iper inflazione e debitoria, venutasi a creare. Sullo sfondo restano i nodi siriani e “pastorali” aperti con usa, ma non stanno passando inosservate le aperture con UE (Germania in primis) e altri paesi, che sembrano sensibili alle grida al complotto lanciate  da Erdogan. Siamo tutti attori interessati, banche e aziende multinazionali, sono fortemente esposti in quel paese, le strutture finanziare e l’incidenza sugli indici di queste aziende possono fare la differenza. A parte quindi, le operatività di breve, è opportuno e prudente restare flat, i mercati molto presto, ci indicheranno la direzionalità di medio.

FTSE MIB – 21 agosto 2018

Situazione ancora ibrida per le posizioni di lungo da quest’area.

La tenuta del livello in area 20.2K ha spinto l’indice ad un retest di area 20.7K attraversata peraltro dalla supportiva di un’ipotetica wolfe la cui EPA viaggia al momento in area 22 K

 

Il regressionale di breve (tf m30) al momento supportivo per cicliche di breve, segna una quadrimestrale in area 20.8K, al momento della scrittura, la presa e un consolidamento sopra la stessa porterebbe ad ipotizzare un ulteriore allungo verso area 21.2K.

Per cui posizioni long da quest’area potrebbero essere prese in considerazioni alla violazione confermata e consolidamento sopra detti livelli con stop stretto sotto i medesimi livelli ed in pari al respiro.

Protezione del capitale sempre

Up ↑