DAX non facciamo scherzi

nino dax 1_9

Strana giornata quella di venerdi, un minimo importante del dax, che lascerebbe intendere ad una chiusura anticipata del ciclo a 8 e 16 giorni, sarà vero? forse, ovviamente la risposta l’avremo lunedi e seguenti. Non cambia molto nella operatività di medio periodo, sarà la fine di settembre probabilmente a darci degli indirizzi piu chiari, ma sull’operatività di breve, capire fa la differenza. Se lo ha chiuso, allora andremo a vedere la forza che, gli ulteriori cicli avranno, se invece è stato un falso allarme, prepariamoci a vedere un minimo piu basso, a partire dai 12320 in giu. La forchetta in grafico dà delle indicazioni, la struttura sembra compromessa dai movimenti degli ultimi giorni, ma si sa, un twitt ti cambia la vita; siamo grati a trump (volutamente in piccolo)  di aver detto che siamo, come e se non peggio della cina (sic), solo un po piu piccoli, quindi dazi dovuti, peccato che il know how europeo, non sia quello cinese e si sa se l’americano vuole la Maserati, non si farà certo fermare da un 25%, mica la trova in texas! al massimo un puledro ma non 600 kw.  Quindi, pendiamo da twitter e aspettiamo con ansia, cosa quel coso si inventerà nel fine settimana. Oltre questo, vi è da dire che Sp non ha aiutato gli indici europei, ma il movimento degli ultimi minuti di venerdi, mi lascia ben sperare. Lo hanno comprato portandolo in verde, con un piu 0,50 dai minimi. Il mercato non dimentica, quindi al di la dell’ottava futura, aspetto un top, poco sopra i 600. Spenderei una parola sul fiber, il movimento in discesa è tecnico o è la risposta in diretta a questa commedia tragi/comica dei dazi? e se i gialli, rinverditi dal paragone con l’europa,  dovessero davvero rispondere seriamente con lo yuan, dove andiamo a finire?

(Nino Tripodi)

5 thoughts on “DAX non facciamo scherzi

  1. Ciao Nino ti faccio i miei complimenti per tuoi articoli tutti molto interessanti. Da trader atipico mi sento in dovere rispondere alla tua “Il mercato non dimentica, quindi al di la dell’ottava futura, aspetto un top, poco sopra i 600.” Bene: proprio dal settimanale voglio segnalare una situazione grafica, che in nessun caso e’ andata a buon fine. https://invst.ly/8hq6t Questa situazione ha sempre portato non dico al 100% perchè non posso, ma ripeto sempre ad andare a prendere il minimo della seconda ottava precedente. Come hai giustamente evidenziato un twitt ti cambia la vita. Da trader atipico e solo per un confronto costruttivo nulla di piu’, la vedo dura.

    1. ciao tore, perfettamente d’accordo. Lo aspetto un po piu in la, ma questa chiusura non lascia spazi ad interpretazioni diverse.

  2. ciao Tore, si vista e assolutamente d’accordo con te, i 600 me li aspetto prima della fine del trimestrale e semestrale di settembre, almeno ci spero, ma vedremo come chiude questa ottava. Non sei atipico, sei molto competente.

    1. ma buonasera signori, oggi non son in vena di grafici la racconto la mia favoletta anche perchè rispetto all’ultima view postata poco è cambiato …livelli del cash … h1 livello ribassista 12368 se non riprende e consolida sopra 12426 possibile target 12239/12209 .. idem sul daily per il livello ribassista solo che i target finali sarebbero più profondi sul weekly livello ribassista 12592… sul minimo di venerdì ha mancato do pochi punti la tre settimane ma l’ha sentita comunque … e non mi è piaciuto .. il longhetto serale lo abbiamo preso da 319 circa se ricordo … mi sarei aspettata un 387 almeno per cui mezza chiusa e mezza lasciata in over proprio per l’osservazione di Nino sulla chiusura del settimanale …

    2. Nino … Lui è atipico… Positivamente atipico… Lunga storia … Competenza e bravura fuori discussione…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.