Sempre Dax

Un range stucchevole ci lascia in attesa. Il TS evidenziato rimane un faro dal quale non possiamo prescindere. Che possa confermarsi, con i tempi necessari è molto probabile, non fosse altro perche i massimi di SP e affini usa, oramai lasciano spazi ad un naturale ritraccio, quanto meno tecnico, e si sa se Sp starnutisce……….

Ricordo che sul breve ci troveremmo sulla ripartenza di un ciclo di meta trimestre e venerdi, dovrebbe aver chiuso il 1 settimanale. Il condizionale, cosi come in tutte le analisi è un obbligo. La mia personale strategia è attenderlo sul livello 12700, dal quale un tentativo di short, potrebbe essere da una parte profittevole, dall’altra, in caso di ulteriore crescita, abbastanza prudente. Domani si riapre la partita in Turchia, le feste musulmane sono finite ed il governo si appresta a varare e rendere note le misure economiche idonee alla situazione di iper inflazione e debitoria, venutasi a creare. Sullo sfondo restano i nodi siriani e “pastorali” aperti con usa, ma non stanno passando inosservate le aperture con UE (Germania in primis) e altri paesi, che sembrano sensibili alle grida al complotto lanciate  da Erdogan. Siamo tutti attori interessati, banche e aziende multinazionali, sono fortemente esposti in quel paese, le strutture finanziare e l’incidenza sugli indici di queste aziende possono fare la differenza. A parte quindi, le operatività di breve, è opportuno e prudente restare flat, i mercati molto presto, ci indicheranno la direzionalità di medio.

3 thoughts on “Sempre Dax

      1. . . . Stasera rallegrero’ conla mia visione… Devo fare bene i compiti i tra te e Nino … Che siete ferrati sul Dax … Devo applicarli… Dopo la buona azioni della domenica sera…. P.s. ti conosce il Tripodi… Vedi che ho ragione quando dico che anche la tua fama ti precede 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.